C’è una legge regionale che obbliga il condominio con piscina ad avere l’assistente bagnante, per quale motivo non ce n’è una che preveda un presidio su tutte le spiagge, dal momento che il lago è insidioso, imprevedibile e spesso sottovalutato?

Questo e molto altro all’interno dell’articolo uscito oggi su La Provincia di Como, a proposto dell’Associazione e della sua presidentessa.